01

Chi è Amanda?

Amanda Baldan nasce per caso o per destino, ho sempre sognato di creare qualcosa di mio ma in testa avevo la determinazione di dover realizzare qualcosa di unico. Un’arte che non fosse solo un capo ma che avesse un valore, un obiettivo e un impatto sulla gente. Di idee ne ho avute tante, ma nessuna mi convinceva, a nessuna riuscivo a crederci fino in fondo, forse perché non riuscivo a dargli un senso.

Ho ventidue anni e il cambiamento è dettato dalla crescita e con questa le necessità. Ciò a cui prima non facevi caso crescendo diventa una priorità. Ho sempre avuto uno stretto rapporto emotivo con la natura e l’amore per gli animali. Vivere a Londra e conoscere nuove culture, nuovi pensieri, modi di vedere la vita ha scaturito in me la necessità di fare una scelta. Quello che prima era solo un amore per la natura ha incominciato ad influenzare il mio stile di vita, dall’alimentazione alla necessità di avere una valida alternativa a quella che era la pelliccia animale.

Così è nata l’idea che stavo cercando, qualcosa che avesse un senso a cui credere fino in fondo.
Incominciai le ricerche e camminando per una fiera le vidi, fui subito catturata dalla loro bellezza. E’ stato amore a prima vista, non solo erano eleganti come madre natura ma anche soffici quanto questa. Sapevo che la natura non si può eguagliare ma avevo appena scoperto che si poteva imitare. Ed ecco la sua unicità, l’elemento che stavo cercando, finalmente le persone potevano avere una valida scelta. Ed ecco la passione, il sogno e la profonda convinzione di poter offrire un cambiamento, una scelta.

Così nasce il marchio di pellicce ecologiche Amanda Baldan, credendo nel valore della moda che ai tempi di Coco Chanel diede il coraggio alle donne di strapparsi i corsetti di dosso e la libertà di indossare dei pantaloni. Ancora una volta credere nell’arte per il cambiamento, l’evoluzione.